Type a keyword and hit enter to start searching. Press Esc to cancel.
Salute scuola e prevenzione

Nient’altro che noi

Bullismo - violenza

nient-altro-che-noi

La storia del film è raccontata in flashback da Sara, amica di classe di Marco, in un blog sul web.
Marco è nuovo in quella classe ed è uno studente modello, sensibile e riflessivo. Si inserisce facilmente nel nuovo contesto scolastico, stringendo una forte amicizia con Sara, Elisa e Federico. In classe però c’é anche Miki, un ragazzo arrogante e violento che si atteggia da bullo che  lo individua come sua prossima vittima e inizia a perseguitarlo in ogni occasione…
L’anno scolastico va avanti tra storie d’amore, amicizia, problemi di scuola e rapporti difficili con i genitori. Marco, che vive con una madre sempre impegnata con il suo lavoro ed una sorella assente, riesce a trovare un valido riferimento nel suo anziano maestro di violino che cerca di incoraggiarlo e dargli i consigli più opportuni, anche perché il ragazzo oltre ai problemi con Miki, sta attraversando anche un momento di ricerca interiore di un proprio equilibrio di vita. Gli episodi di bullismo si fanno sempre più frequenti e violenti con Miki che più volte aggredisce fisicamente Marco e tenta anche di violentare Elisa; mentre la scuola sembra non trovare un modo efficace per contrastarlo…
Un giorno però Marco e Miki si ritrovano soli, in una situazione di estremo pericolo di vita…

 

Regia di Angelo Antonucci, Genere commedia, Italia, Anno 2008, Durata 90 min. Dai 13 anni